Software difettoso, ritirati tutti i Segway

NEW YORK – Passo falso per un’invenzione che due anni fa era stata salutata come la novità del secolo: i monopattini Segway venduti fin qui sono stati richiamati in fabbrica su invito dell’Agenzia federale per la sicurezza dei consumatori.
Dean Kamen, l’inventore e produttore dei bizzarri veicoli, ha accettato di riprendersi indietro, rimborsando i clienti, l’ingombrante prodotto su cui la Consumer Product Safety Commission ha messo in guardia il pubblico: quando le pile si scaricano, per un difetto del software, c’è il rischio di cadere e di sbattere la testa.
La Consumer Product Safety Commission ha deciso il richiamo dei Segway dopo le denunce di tre persone, una delle quali ha subito una ferita alla testa ed ha dovuto ricorrere all’ospedale.
Nel sogno leonardesco di Kamen, il suo inventore, già l’anno scorso sarebbe dovuto essere l’anno della grande rivoluzione nei trasporti cittadini con centinaia di migliaia di monopattini in corsa per le strade delle metropoli d’America.

Fonte: www.corriere.it

Software difettoso, ritirati tutti i Segwayultima modifica: 2011-03-18T04:35:24+01:00da ssasaa2
Reposta per primo quest’articolo